REGOLAMENTO

REGOLAMENTO GENERALE

stagione sportiva 2018/2019

 

Il presente regolamento è redatto per indicare le condizioni generali che determinano la propria iscrizione presso la A.S.D. i.Sport, compresi i regolamenti dettati da C.S.E.N. e CONI, enti ai quali Vi è affiliata la suddetta Associazione Sportiva Dilettantistica.

 

ISCRIZIONE: ogni associato, in fase di iscrizione, deve provvedere a:

  • compilare in ogni sua parte il MODULO DI ISCRIZIONE ON-LINE (solo in casi eccezionali, qualora un membro non abbia la possibilità di effettuare l’iscrizione in rete, è pregato di fornire tutti i dati necessari all’amministrazione o ad un delegato del Consiglio Direttivo che provvederà all’iscrizione manuale nel programma gestionale);
  • consegnare il certificato medico sportivo di idoneità alla pratica sportiva non agonistica, che abbia validità per tutto il periodo concernente l’anno sportivo in corso (ogni certificato medico ha validità di 12 mesi);
  • il certificato medico agonistico gratuito è consentito e richiesto dalla suddetta associazione solo per gli atleti del settore Karate dai 12 ai 17 anni; oltre i 18 anni sarà richiesto solo per gli agonisti effettivi che partecipano alle competizioni sportive Nazionali. Il Direttore Tecnico provvederà a stilare la lista degli agonisti entro la prima settimana del mese di ottobre per prenotare la visita agonistica presso il CAMMS di Busto Garolfo.
  • versare la QUOTA DI ISCRIZIONE (comprensiva di iscrizione, tesseramento e assicurazione) e la QUOTA CORSI entro i termini indicati.

Chiunque può effettuare richiesta di iscrizione (rinnovabile annualmente) senza che vi siano discriminanti.  L’iscrizione, indistintamente dal periodo dell’anno durante il quale essa avviene, ha validità da Settembre 2018 a Giugno 2019.

Da settembre 2016 è richiesta l’iscrizione attraverso il nostro portale on-line grazie al quale ogni associato può rimanere in stretto contatto con l’associazione e con i propri tecnici: può effettuare il pagamento on-line, può scaricare le ricevute di pagamento, il tutto attraverso le proprie credenziali d’accesso e una password personale. La vecchia metodologia di iscrizione in formato cartaceo rimane attiva solo per i soggetti che non dispongono di un dispositivo connesso via Internet. Sarà cura dell’amministrazione provvedere all’inserimento on-line dei dati anagrafici.

 

ASSICURAZIONE: in fase di iscrizione on-line è richiesta la preferenza della QUOTA DI ISCRIZIONE da scegliere in base alla tipologia di assicurazione che si vuole applicare. L’assicurazione scelta è attiva dopo 10 giorni dall’effettivo versamento della quota di iscrizione. 

Per conoscere cosa comprende ogni tipologia di assicurazione rivolgersi presso l’amministrazione o scaricare l’informativa assicurativa dalla sezione “download” del sito.

 

ATTUAZIONE DEL SERVIZIO ASSICURATIVO: per permettersi la copertura assicurativa in caso di infortunio durante l’attività sportiva svolta a lezione, è necessario recarsi al Pronto Soccorso più vicino il giorno stesso dell’accaduto. Qualora la prassi avesse inizio a partire dal giorno successivo all’incidente l’assicurazione non risponderà del danno subito.

 

ACCETTAZIONE: Successivamente alla richiesta di iscrizione, l’amministrazione deve provvedere ad accettarne la domanda. Ogni associato, compreso il genitore o il tutore in caso di minore, è tenuto ad assumere un comportamento corretto e rispettoso. Qualora queste determinanti dovessero venire a mancare, il C.D. ha il compito di allontanare dalla A.S.D. il soggetto inadempiente agli obblighi indicati nello Statuto Associativo.

L’allontanamento può derivare dal mancato versamento delle quote associative, dalla consegna di dati falsi, dal comportamento scorretto, maleducato e non rispettoso nei confronti di uno qualsiasi dei soci e/o dei Tecnici, e per ogni altra scorrettezza per la quale il Consiglio Direttivo lo ritiene opportuno. 

PROVA GRATUITA: il mese di Settembre è gratuito e di prova per tutti i nuovi iscritti; durante l’anno sportivo sarà possibile effettuare PROVE GRATUITE DI TUTTI I CORSI della durata di UNA SETTIMANA. In fase di prova non Vi è l’obbligo di consegna del certificato medico, in quanto non essendo ancora un socio tesserato non vige la regola. 

Per “SETTIMANA DI PROVA GRATUITA” si intende che ognuno ha diritto di provare i corsi gratuitamente senza effettuare alcun versamento. Qualora decida di iscriversi deve effettuare tutti i passaggi sopra indicati e non è previsto “lo sconto” o “il rimborso” per la prova effettuata.

 

QUOTA CORSI: ogni membro/allievo associato è obbligato a versare le QUOTE CORSI.

Da settembre 2018 le quote corsi sono suddivise in due rate:

  • la prima rata dal 01/10/18 da versare entro il 12/10/18 con validità fino al 31 Gennaio 2019;
  • la seconda rata dal 01/02/19 da versare entro il 15/02/19 con validità fino al 13 Giugno 2019.

Non è più possibile procedere con il pagamento mensile. Questa decisione presa dal Consiglio Direttivo deriva dalla non completa onestà di diversi associati degli anni precedenti. Ad oggi si rende necessaria questa forma di tutela degli associati che hanno sempre proceduto correttamente con il versamento delle quote.

Pertanto la somma stabilita per il totale delle mensilità resta pressoché invariata. Le uniche variazioni effettuate riguardano eventuali cambi di aumento delle ore di allenamento.

 

PROMOZIONE NUCLEO FAMIGLIARE: con l’iscrizione di due o più membri dello stesso nucleo famigliare si ha diritto ad una riduzione per ciascuna rata della QUOTA CORSI pari a € 10,00 per associato, per ogni tipologia di corso.

 

SOSPENSIONE DEL VERSAMENTO DELLA QUOTA: è possibile sospendere momentaneamente la quota per un periodo di tempo pari ad un massimo di due mensilità.

In tal caso l’associato deve provvedere, entro il giorno 10 del mese da sospendere, a trasmettere una comunicazione via e-mail (info@isportasd.it) o sms (333/2474628) all’amministrazione in riferimento alla propria assenza per l’intera mensilità (la partecipazione ad un’ora di lezione durante lo stesso mese sta ad indicare che si è frequentato il corso e non si ha diritto alla sospensione della quota).

L’importo della mensilità sospesa sarà scorporato dalla rata successiva.

Il soggetto potrà riprendere la frequenza nel mese successivo alla sospensione. Chiunque volesse usufruire del servizio di “sospensione” e dovesse mancare nella comunicazione opportuna, è tenuto al versamento dell’intera quota.

 

SCONTI e RIMBORSI: non effettuando attività di tipo commerciali, l’Associazione non ha la possibilità di effettuare alcun tipo di scontistica rispetto alla tabella costi registrata. Gli unici “sconti” applicabili sono le promozioni sopra indicate. Non vi è la possibilità di richiedere rimborsi in alcun caso.

 

CESSAZIONE DEL RAPPORTO: ogni socio ha diritto a cessare il proprio rapporto in corso presso l’associazione. In tal caso l’associato sarà tenuto a far pervenire al Consiglio Direttivo il MODULO DI CESSAZIONE, entro il giorno 15/02/2019 per evitare il versamento della seconda rata.

Il modulo è scaricabile dalla sezione “download” del sito. Consegnato tale modulo non sarà più possibile frequentare le lezioni fino al termine della stagione sportiva.

 

VERSAMENTO QUOTE DI ISCRIZIONE E CORSI: il versamento delle quote può avvenire attraverso le seguenti diverse modalità, a seconda della quota che si vuole versare:

–          in contanti consegnandoli all’amministrazione;

–          tramite bancomat o carta di credito, presentandosi di persona all’amministrazione;

–          tramite carta di credito on-line attraverso il portale on-line;

–          tramite bonifico bancario/postale attraverso il portale on-line.

 

Gli importi inferiori ad € 50,00 sono pagabili esclusivamente in contanti all’amministrazione oppure on-line tramite il portale del sito. Per i pagamenti on-line sarà riportato sul conto corrente o sul conto carte il nome DSmart come beneficiario: si tratta della società che si occupa della gestione del sito, la quale provvederà al giroconto al pagamento di ogni rata.

 

CALENDARIO CORSI: l’A.S.D. si impegna all’effettivo svolgimento dei corsi durante l’intera stagione sportiva corrente. Vi sono dei periodi annuali in cui non sarà possibile usufruire delle strutture sportive a causa della sospensione delle lezioni scolastiche e chiusura della struttura scolastica-sportiva, come ad esempio durante le feste natalizie, feste pasquali, carnevale e altre ricorrenze.

Per l’opportuna conoscenza, è meglio informarsi presso l’amministrazione quali siano i giorni durante i quali non si svolgeranno le lezioni.

 

CERTIFICATO MEDICO: ogni associato è obbligato a rispettare la regolamentazione sanitaria relativa alle attività sportive agonistiche/non agonistiche dilettantistiche. La nostra associazione ogni anno si impegna a fornire il servizio medico nel mese di ottobre presso le strutture sportive di cui usufruisce, generalmente durante l’orario delle lezioni, per permettere a tutti il servizio obbligatorio di accertabilità dell’idoneità sportiva.

Pertanto ogni iscritto ha l’obbligo di presentare in sede di iscrizione il CERTIFICATO MEDICO SPORTIVO DI IDONEITA’ ALLA PRATICA SPORTIVA NON AGONISTICA redatto dal medico messo a disposizione dall’associazione o dal proprio medico di base (a scelta dell’associato). È dovere e diritto dell’associato verificare le disposizioni che consentono di partecipare ai corsi e la relativa idoneità fisica. Dal 2015 viene richiesto l’ElettroCardioGramma secondo precise normative regolamentate dal CONI e dal Ministero della Salute. Ogni medico che rilascia il Certificato è tenuto a verificare l’idoneità del paziente anche attraverso ECG ed a riportate la dicitura di avvenuta verifica sul Certificato stesso.

Il medico di cui si avvale la nostra associazione è il Dott. Bonfanti Cardiologo Specialista, il quale stipula un contratto annuale con la nostra ASD per il servizio medico richiesto.

Il contratto prevede che ogni associato ha diritto ad usufruire del servizio medico messo a disposizione per l’emissione del CERTIFICATO MEDICO NON AGONISTICO al costo minimo pari a € 35,00; tale quota sarà detraibile come ALTRI SERVIZI ASSOCIATIVI, ma non sarà detraibile come spesa medica.

Qualora vi sia la necessità di ottenere la ricevuta medica specifica detraibile, è possibile aderire al SERVIZIO MEDICO al costo specifico di € 55,00. Il medico stesso provvederà entro una settimana dal termine delle visite a far reperire via e-mail all’associato la ricevuta detraibile come spese mediche.

Entrambe le tipologie di servizio sono prenotabili dal nostro portale sul sito, dopo aver effettuato l’iscrizione.

 

OBBLIGHI E MODALITA’ DI EMISSIONE DEL CERTICATO: il certificato medico è obbligatorio per tutte le attività sportive svolte all’interno di una Associazione Sportiva per la quale viene richiesta iscrizione annuale comprensiva di Tesseramento.

Si estrapola la normativa del Ministero:

(…Sono dunque obbligati al suddetto certificato tutti i soci appartenenti alla nostra A.S.D. in quanto svolgono attività sportive in qualità di tesserati CSEN (e/o attività organizzate da Federazioni Sportive, Enti di Promozione Sportiva e CONI). In tutti questi casi i tesserati devono presentare il certificato medico sportivo (sono esclusi dall’obbligo solo i tesserati che non svolgono attività fisica, ad esempio dirigenti sportivi e quelli la cui attività sportiva non implica l’impegno fisico). Il certificato medico sportivo per attività sportive non agonistiche è a pagamento (esclusi i casi di attività ed eventi sportivi scolastici come i Giochi della gioventù, per i quali il preside può richiedere l’esenzione dal pagamento) e ha validità di 1 anno. Il certificato medico sportivo per le attività non agonistiche può essere rilasciato da uno specialista in medicina dello sport, da un medico di medicina generale o dal pediatra e deve contenere gli esiti di una anamnesi ed esame obiettivo, della misurazione della pressione e di un elettrocardiogramma a riposo. Ogni certificato deve presentare l’apposita dicitura in cui si sovviene all’effettiva esecuzione dell’ECG a riposo con esito positivo e per il quale viene data l’idoneità, sebbene l’ECG non deve essere obbligatoriamente allegato alla copia conforme consegnata all’Associazione. Non sono obbligati alla consegna del certificato medico i soggetti che svolgono attività, individuale o collettiva, che non sono tesserati a Federazioni sportive nazionali, Discipline associate o Enti di promozione sportiva riconosciuta dal Coni, e finalizzata al raggiungimento e al mantenimento psico-fisico, non regolamentata da organismi sportivi e comprende anche l’attività che si svolge in proprio….)

Estrapolato dal Decreto del 8 Agosto 2014 registrato alla Corte dei Conti in data 7 Ottobre 2014 (in attuazione del comma 2 dell’art. 42-bis del  decreto-legge  21  giugno 2013, n. 69, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 agosto 2013, n. 98, e s. m.) e dalla Nota Esplicativa del 16 giugno 2015 consultabili al sito http://www.salute.gov.it

Esempio pratico: per andare a nuotare liberamente in piscina, per correre al parco o per giocare a calcetto con gli amici non è necessario il certificato medico sportivo. Tuttavia alcuni club e centri fitness così come alcune piscine e altre strutture lo richiedono come forma di tutela e assicurazione da eventuali infortuni. Al contrario, ogni genere di attività svolta all’interno di un ente con regolarità (ad es. corso di aerobica, corso di arti marziali, corso di pallavolo, etc.) richiede l’emissione e la consegna del certificato.

Ogni A.S.D. è obbligata a tesserare i propri atleti, dal quale si evince dunque l’obbligo del certificato.

 

CERTIFICATO MEDICO AGONISTICO: gli associati di età compresa tra i 12 e i 17 anni hanno l’opportunità di usufruire di tale certificato a titolo gratuito. L’unico modo per poter essere ammessi a tale servizio è tramite l’associazione, in quanto ad essa è dato il compito di reclutare gli atleti agonisti. Per effettuare richiesta all’associazione è necessario scaricare e compilare il modulo “RICHIESTA VISITA MEDICA AGONISTICA” scaricabile dalla sezione “download” del sito, farlo firmare da un membro del consiglio direttivo e consegnarlo durante la visita medica. Gli atleti che hanno già effettuato in passato visite agonistiche devono presentare anche il certificato dell’anno precedente.

 

AGONISTI SETTORE KARATE: sulla base del fatto che ogni atleta agonista deve provvedere ad avere il karategi pulito per le giornate di gara (sabato/domenica), lo Staff tecnico dell’associazione ritiene opportuno che gli atleti della squadra agonisti e ogni altro atleta iscritto ad una competizione si presentino in palestra il martedì e il giovedì precedente alla gara con t-shirt i.Sport e pantaloni sportivi scuri.

 

ABBIGLIAMENTO SETTORE KARATE: tutti gli iscritti al settore karate devono presentarsi in palestra con divisa (karategi), cintura del proprio grado, senza calzature (né scarpe né calze). Queste ultime possono essere utilizzate solo in casi eccezionali (verruche, funghi, etc.) a conoscenza preventiva del tecnico.

Per la lezione è richiesta la rimozione di ogni oggetto non concernente l’attività sportiva (collane, bracciali, orecchini, anelli, etc.). Per gli atleti mussulmani e di altre religioni è possibile tenere il velo purchè sia quello regolamentato dalla federazione nazionale FIJLKAM, trattandosi di copricapo nero ed elasticizzato che consente ogni movimento senza mettere in pericolo l’atleta stesso ed i compagni.

Eventuali borse, borsoni e giubbotti/cappotti devono essere posti all’interno degli appositi spogliatoi; in palestra deve essere presente solo l’occorrente per la lezione.

 

ABBIGLIAMENTO SETTORE POSTURALE: tutti gli iscritti al corso posturale devono presentarsi con abbigliamento sportivo idoneo, calze antiscivolo, asciugamano e acqua.

Eventuali borse, borsoni e cappotti devono essere posti all’esterno della palestra sulle apposite panchine poste all’ingresso.

È richiesto un tappetino da yoga/ginnastica. Durante l’anno è fattibile che si richieda l’acquisto di materiale idoneo al corso (bande elastiche, roller foam, etc.).

 

ABBIGLIAMENTO SETTORE FITNESS, ZUMBAKIDS, FITNESSKIDS: tutti gli iscritti ai settori ginnici devono presentarsi con abbigliamento sportivo idoneo, scarpe sportive da running/ginnastica, asciugamano e acqua.

Eventuali borse, borsoni e giubbotti/cappotti devono essere posti all’interno degli appositi spogliatoi; in palestra deve essere presente solo l’occorrente per la lezione.

Per il settore Fitness è richiesto un tappetino da yoga/ginnastica. Durante l’anno è fattibile che si richieda l’acquisto di pesetti e/o cavigliere e/o bande elastiche.

Per il settore Ginnastica Posturale è bene attrezzarsi anche con calze antiscivolo.

 

ABBIGLIAMENTO SETTORE ACROBATICA: tutti gli iscritti al settore acrobatica devono presentarsi con abbigliamento sportivo idoneo, calze antiscivolo, asciugamano e acqua.

Eventuali borse, borsoni e giubbotti/cappotti devono essere posti all’interno degli appositi spogliatoi; in palestra deve essere presente solo l’occorrente per la lezione.

 

COMPORTAMENTO GENITORIALE: Si raccomanda a tuti i genitori, per qualsiasi corsi dedicato ai ragazzi, che non è ammesso assistere alle lezioni.

Durante lo svolgimento delle lezioni è possibile comunque sostare presso i locali adiacenti la palestra senza accedervi. L’unico momento in cui sarà possibile accedere in palestra sono gli ultimi dieci minuti di lezione per assistere allo svolgimento.

Durante le competizioni sportive è richiesto un comportamento idoneo ed educato. Non è ammissibile attuare un comportamento scorretto nei confronti degli atleti (né della propria squadra né di quella avversaria), dei tecnici e degli arbitri/giudici di gara.

 

ESIBIZIONI e GARE: tutti gli iscritti presso l’associazione sono tenuti alla partecipazione di eventi, manifestazioni, esibizioni, gare ai quali la nostra ASD aderisce.

Per poter partecipare attivamente agli eventi di ogni tipo, è richiesto l’abbigliamento i.sport.

Coloro i quali saranno privi di Tuta e t-shirt i.Sport non potranno partecipare agli eventi indicati.

 

CONCLUSIONI: Le nozioni indicate nella presente, sono normative vigenti per tutte le associazioni che riportano nella propria denominazione l’acronimo A.S.D. (Associazione Sportiva Dilettantistica). Pertanto, i nostri tecnici e amministratori sono soliti frequentare Corsi di Aggiornamento tecnico-sportivi e amministrativo-fiscali presso gli enti sportivi regionali e nazionali (CONI – CSEN – LIBERTAS – Regione Lombardia), ciò permette di apportare migliorie ai nostri corsi, fornendo un servizio meritevole, consentendo a Voi di frequentare i corsi in un ambiente sicuro, con personale preparato e qualificato.

 

 

Certi nella Vostra collaborazione,

Lo Staff A.S.D. i.Sport

+Copia link